BackBackMenuCloseClosePlusPlusSearchUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB CorporationBcorp /* ULULE BRAND LOGOS */

La Guerra dei Mondi

di Luca Bonessi, Fabio Piacentini, Valerio Piccioni e Luca Salvadei

About the project

Graphic Novel formato francese a colori. 
LA PREMESSA
È il giorno di San Valentino, quando sulla Terra arrivano gli alieni, la Grande Invasione ha inizio.
Per quanto disperata, l'umanità non si arrenderà. La resistenza sarà guidata da tre eroi che eroi non volevano essere: il giornalista americano alcoolizzato Jack O'Brennan, la ribelle anarchica argentina Elizabeth Estevaz e l'ex Capitano della British Army Dwayne Littercut oramai divenuto un barbone...
LA LOCANDINA


Alcune tavole di esempio in bianco e nero



INCIPIT
«Nei primi anni del XXI secolo, nessuno avrebbe creduto che il nostro mondo fosse osservato da intelligenze più evolute della nostra, che mentre gli uomini erano impegnati nella vita di tutti i giorni, qualcuno li studiasse, li analizzasse - con la stessa precisione con la quale l'uomo scruta al microscopio le creature effimere che brulicano e si moltiplicano in una goccia d'acqua. Con infinito compiacimento, l'uomo percorreva il globo in lungo e in largo, fiducioso del proprio dominio su questo mondo. Eppure, attraverso la volta dello spazio, intelletti vasti e freddi e ostili guardavano al nostro pianeta con occhi invidiosi. E lentamente e indisturbati ordivano i loro piani contro di noi»
Questo è l'incipit de La Guerra dei Mondi, il famoso romanzo di H. G. Wells pubblicato a puntate dal 1897 al 1898, reso successivamente ancora più celebre dalla rappresentazione radiofonica di Orson Welles del 1938 e da quella cinematografica di Steven Spielberg del 2005.
DA DOVE VENIAMO
Pur consci di non poter arrivare a quei livelli, il 2 maggio 2017 abbiamo avuto un’illuminazione: raccontare a fumetti la "nostra" invasione marziana! Diversa, ma uguale; simile, ma differente; la nostra storia c'era già tutta quasi fosse da sempre stata lì e a noi spettasse solo il compito di narrarla. Michelangelo disse che “Ogni blocco di pietra ha una statua dentro di sé ed è compito dello scultore scoprirla” e a noi era successa la stessa cosa con La Guerra dei Mondi.
Eravamo sette, come I Magnifici Sette, I Sette Samurai, I Sette Re di Roma o anche i Sette Nani, che nonostante tutto riescono comunque a salvare Biancaneve:
Luca Bonessi, Daniele Busnelli, Paolo Mignone, Luca Moscatiello, Fabio Piacentini, Valerio Piccioni e Luca Salvadei.

 

What are the funds for?

I fondi richiesti serviranno a coprire:

COSTI DI STAMPA EURO 1800,00

COSTI DI PRODUZIONE, SCENEGGIATURA, DISEGNI COLORE E IMPAGINAZIONE EURO 5560,00

COSTI COMMISSIONE PIATTAFORMA ULULE EURO 540,00

About the project owner

I DISEGNATORI

 

LUCA BONESSI

Disegnatore romano, dopo aver  frequentato  il biennio presso la scuola romana dei fumetti, inizia un percorso che lo porta alle prime pubblicazioni in Eura Editoriale, con la quale collabora con storie libere su Skorpio e lancio Story,

Per la stessa casa editrice  disegna 2 albi per la serie Detective Dante.

Collabora nello stesso tempo in diverse produzioni pubblicitarie e cinematografiche nella realizzazione di storyboard.

Successivamente presso  la Coniglio Editore, entra nello staff dei disegnatori di Winx Club magazine, e ne   disegna diversi numeri.

Nel 2011 approda alla Sergio Bonelli Editore nel team di Julia, nel quale fa coppia con Valerio Piccioni in un sodalizio che dura   oltre  6 anni.

Attualmente fa parte del team di Dragonero.

 

FABIO PIACENTINI

(classe ’72) ha iniziato a disegnare fumetti professionalmente nel 1992 e ha lavorato con le più importanti case editrici italiane tra cui Tattilo Editrice, Universo, D’Argenzio Editore, Eura, Mondadori, Rai, Rainbow e Star Comics.

Scultore e modellatore 3D, attualmente collabora con la Disney America, Soleil Publishing, Newton Compton Editori e Sergio Bonelli Editore, facendo parte dello staff dei disegnatori di “Martin Mystèrè” dal 2012.

VALERIO PICCIONI

Disegnatore romano, esordisce in una storia di Max Living del 1995, edita da L'Arca Perduta e due storie brevi per L'Intrepido.

In seguito si trasferisce a Genova, per alcuni anni, dove collabora con Maurizio Mantero in un episodio di Zona X, intitolato Il segreto della magia.

Dal 1998 fa parte dello staff dei disegnatori di Julia - Le avventure di una criminologa. Per questa testata, disegna 17 numeri.

Ha collaborato con diversi disegnatori, tra i quali Enio Legisamon, Laura Zuccheri,Marco Soldi, Luca Vannini, Piero Dall’Agnol, Luigi Pittaluga, Italo Mattone, Steve Boraley, Luca Bonessi e Valerio Giangiordano, Paolo Altbrandi e diversi sceneggiatori, tra i quali Giancarlo Berardi, Maurizio Mantero, Lorenzo Calza, Alberto Ghé, Michelangelo La Neve, Giuseppe De Nardo, Il duo Porretto e Mericone, Fabrizio Accatino, Riccardo Secchi e Vincenzo Beretta

Nel febbraio 2016, sul Maxi Dylan Dog 26, viene pubblicata una storia da lui disegnata, dal titolo "Il lago nero", per le chine di Maurizio Di Vincenzo: collaborazione che continua nel Dylan Dog Color Fest n.18 nella storia "Diabolo the greath" e nel numero 366 di DylanDog "Il giorno della Famiglia".

Attualmente, oltre a collaborare con Di Vincenzo per Dylan Dog, sta lavorando con Makyo al secondo volume de “ Les Pierres Rouges” per l’editore Delcourt.

LUCA SALVADEI

Scrittore e critico conosciuto nell’ambiente fumettistico soprattutto per essere assieme a Paolo Mignone una delle due menti delle iniziative legate al fandom di Martin Mystère. Ha lavorato come curatore a diversi libri e riviste (“Castelli di carta”, “Ritratti di famiglia”, “Professor Mystère”,…) e come sceneggiatore a svariate serie di fumetti a cominciare da “Mana Papas” negli anni 90 per la CTR Editrice assieme al socio e sodale Daniele Busnelli, a “Get a Life!” con Franco Villa negli anni duemila e recentemente a “Il triangolo del Diavolo” realizzato per il “Corriere del Mystero” con Gian Luca Doretto. E’ artefice assieme ai disegnatori Luca Bonessi, Fabio Piacentini e Valerio Piccioni del progetto “La Guerra dei Mondi” che comporta la creazione di un vero e proprio universo e il suo conseguente utilizzo in vari settori, per ora specialmente in quello fumettistico.

 

Share Follow us